45enne trovata morta sui binari alle porte della Brianza

Una donna di 45 anni che risiede ad Arosio è stata ritrovata morta sui binari nel comasco, probabilmente travolta da un treno in corsa.

45enne trovata morta sui binari alle porte della Brianza
09 Novembre 2017 ore 22:28

Tragedia alle porte della Brianza: una donna di 45 anni residente ad Arosio è stata ritrovata morta sui binari nel comasco, probabilmente travolta da un treno in corsa.

Drammatico ritrovamento

Il corpo della donna è stato ritrovata sui binari lungo un tratto delle Ferrovie Nord che porta collega Lambrugo a Inverigo. Inutili i tentativi disperati dei soccorritori di salvarle la vita: sul posto è arrivata un’automedica da Como e un’ambulanza della Croce Rossa di Montofano. Sui binari è intervenuta anche una pattuglia dei Vigili del Fuoco di Erba.

E’ una 45enne di Giussano

I Carabinieri di Cantù sono ancora al lavoro per cercare di risalire all’identità di una donna.  Per ora si sa soltanto che ha 45 anni e risiede ad Arosio. Secondo una prima ricostruzione, avrebbe raggiunto la ferrovia con l’auto prima della drammatica tragedia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia