Da Giussano aiuti a Offida

L'associazione "Un pozzo per la vita" finanzia un progetto per la ricostruzione di un centro di aggregazione per i terremotati

Da Giussano aiuti a Offida
09 Novembre 2017 ore 09:18

Da Giussano aiuti a Offida: l’associazione “Un pozzo per la vita” finanzia un progetto

L’associazione

Da Giussano, aiuti a Offida. L’associazione «Un Pozzo per la vita» è pronta a dare una mano concreta ai terremotati di Offida, contribuendo a raccogliere fondi per un progetto molto importante.

Giussanesi, Un pozzo per la vita

Il presidente Massimo Dugnani, insieme a Gianmarco Colombo e Gianmarco Longoni, dell’associazione, il 27 e 28 ottobre sono stati nella provincia di Ascoli per vedere di persona la situazione del dopo sisma, ma soprattutto per incontrare don Alberto Fossati, sacerdote originario di    Biassono, a capo dell’ufficio ricostruzione creato dalla Diocesi di Ascoli.

Il progetto

L’associazione di Paina infatti finanzierà parte del progetto per la ricostruzione di un centro comunitario a Offida, un luogo di aggregazione molto attivo, che è stato distrutto dal terremoto, ma che è necessario rimettere in piedi quanto prima.
L’opera costerà circa 400.000 euro e nasce in collaborazione con la Diocesi di Ascoli Piceno ed altre realtà, in particolare i Frati Francescani.
L’obiettivo dei giussanesi è quello di contribuire ai lavori, raccogliendo 50-60.000 euro. Per fare ciò “Un pozzo per la vita” ha già in calendario una serie di eventi ai quali, questa  volta, sarà ancora più importante partecipare.
«Faremo i mercatini di San Martino, la nostra tradizionale cena di dicembre, alcuni spettacoli di teatro, ma invitiamo anche qualche benefattore a farsi avanti per dare un aiuto veramente sostanzioso per un progetto molto importante”, ha commentato il presidente.