Le ricerche

Anche le unità cinofile impegnate nelle ricerche del 16enne di Paina ritrovato nella notte

Il giovane è stato rintracciato in centro Italia, nei pressi di Terni, sano e salvo.

Anche le unità cinofile impegnate nelle ricerche del 16enne di Paina ritrovato nella notte
Caratese, 24 Agosto 2020 ore 14:59

Giussano, anche le unità cinofile impegnate nelle ricerche del 16enne di Paina, scomparso e poi ritrovato. La buona notizia nella notte tra domenica e oggi, lunedì.

Unità cinofile impegnate nelle ricerche del 16enne di Paina scomparso e poi ritrovato

Anche le unità cinofile sono state impegnate nelle ricerche del 16enne di Paina di Giussano, scomparso nella serata del 22 agosto e ritrovato nella notte tra domenica e oggi, lunedì 24 agosto. Le squadre del Servizio Nazionale Cinofili dell’Associazione Carabinieri hanno lavorato per tutta la giornata di ieri a supporto al Servizio Cinofilo Anc Lombardia, in particolare le unità molecolari del gruppo, che sono state molto utili per le ricerche.

Il ragazzo sabato scorso, dopo un pomeriggio con gli amici, non aveva fatto ritorno a casa. La macchina dei soccorsi è scattata immediatamente su richiesta del Comando dei Carabinieri di Giussano che vagliavano le segnalazioni pervenute. Le unità cinofile Anc sono state impiegate per la conferma de tragitto compiuto dal giovane escludendo alcune segnalazioni, confermando però il passaggio del ragazzo alla stazione ferroviaria di Monza.

Durante la notte tra domenica e lunedì, con sollievo di tutti, soprattutto della famiglia che aveva anche lanciato un appello sui social, il giovane è stato rintracciato in centro Italia, nei pressi di Terni, sano e salvo.

4 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia