Giussano, arrestato spacciatore marocchino

Fermato con 14 dosi di cocaina e contanti, in un parcheggio al confine con Mariano Comense  

Giussano, arrestato spacciatore marocchino
Caratese, 18 Marzo 2019 ore 10:19

Giussano, arrestato spacciatore marocchino. Fermato con 14 dosi di cocaina.

Carabinieri

Giussano, arrestato spacciatore marocchino. Fermato con 14 dosi di cocaina.  Domenica notte, attorno all’1.30 i militari di via Prealpi hanno individuato e messo in manette un 36enne originario del Marocco, sorpreso  in via Milano, a Mariano Comense, mentre cedeva droga.
I carabinieri stavano svolgendo un normale servizio di controllo del territorio, quando hanno notato l’uomo che si aggirava in maniera sospetta a bordo di una Golf nel centro cittadino giussanese, lo hanno seguito e fermato in un parcheggio in via Milano, al confine del territorio di competenza, mentre era in procinto di incontrare un acquirente italiano, 20enne residente ad Asso. Perquisito sono state trovate e sequestrate 14 dosi di cocaina, per un totale di 9 grammi, 490 euro in contante, ritenuti provento dell’attività illecita. Il marocchino è stato quindi arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e poi trasferito presso la Casa Circondariale di Como.