Giussano, arrestato spacciatore

In manette è finito un marocchino, beccato mentre cedeva una dose di coca ad un giussanese

Giussano, arrestato spacciatore
Caratese, 22 Maggio 2019 ore 12:10

Giussano, arrestato spacciatore. Addosso cocaina e soldi.

Spaccio tra via Piave e via Alberto da Giussano

Giussano, arrestato spacciatore. Addosso cocaina e soldi. In manette è finito un marocchino.

Martedì sera, attorno alle 19, un carabiniere fuori servizio ha notato strani giri all’angolo tra via Piave e via Alberto da Giussano, ha quindi avvisato i colleghi della  stazione di via Prealpi. I militari sono giunti poco dopo e hanno arrestato un marocchino, classe 1997, beccato mentre cedeva una dose di cocaina ad un giussanese, 41enne, operaio e divorziato.

Lo spacciatore, senza fissa dimora, celibe, nulla facente, senza permesso di soggiorno e già raggiunto da un decreto di espulsione aveva altri precedenti specifici per spaccio.

E’ stato quindi fermato e perquisito: aveva addosso altre sette dosi di cocaina e 85euro in contanti.  Arrestato dovrà rispondere dell’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Oggi il direttissimo a Monza. In caso di condanna scatterà l’espulsione coatta.