Giussano

Giussano, contributi per 1,6 milioni di euro dalla Regione per i ponti

Saranno messi in sicurezza il ponte Rebecca e quello tra Giussano e Fornaci

Giussano, contributi  per 1,6 milioni di euro dalla Regione per i ponti
Caratese, 05 Agosto 2020 ore 10:06

Giussano, contributi per 1,6 milioni di euro dalla Regione per  sistemare i ponti

Riqualificazione di due viadotti

Giussano, contributi per 1,6 milioni di euro dalla Regione per  sistemare i ponti. Da tempo due importanti viadotti sono attenzionati da Provincia e Anas a causa di alcune criticità, e ora finalmente, grazie ad un importante  stanziamento di fondi erogato dalla Lombardia, saranno messi in sicurezza e sistemati.
I due ponti in questione sono quello conosciuto da tutti come «ponte Rebecca», poichè si trova nei pressi della cascina, lungo via delle Grigne e passa sopra la Statale 36 e il ponte che insiste sulla Statale 102, nel tratto Giussano-Fornaci.
Per ciascuna riqualificazione sono stati assegnati, nell’ambito della legge regionale del cosiddetto «Piano Marshall» 800.000 euro, fondi molto attesi che permetteranno di consolidare le due strutture, ma anche per rimettere in moto e rilanciare investimenti e lavoro.

Il consigliere regionale

«Si tratta di interventi necessari e attesi sia dagli Enti Locali che dai cittadini, la cui realizzazione avviene per merito dello straordinario stanziamento da 3,5 miliardi di euro per le opere pubbliche posto in essere da Regione Lombardia. Non a caso il finanziamento regionale è stato ribattezzato “piano Marshall” in quanto si tratta di una iniezione di liquidità senza precedenti a favore dei nostri Comuni e del territorio lombardo. Le opere serviranno anche a rilanciare investimenti e produttività, favorendo tutto l’indotto locale» ha precisato Alessandro Corbetta, consigliere regionale della Lega.

Il sindaco Marco Citterio

Un’ottima notizia per l’amministrazione giussanese, guidata dal sindaco Marco Citterio, che grazie ai fondi erogati dal governatore Attilio Fontana, potrà finalmente vedere i due importanti ponti messi in sicurezza. «Ringraziamo il consigliere Corbetta e regione Lombardia per l’attenzione dimostrata su questo particolare problema del nostro comune. Le risorse ora sono state messe a disposizione, spetta ad Anas adesso fare la sua parte», ha commentato il primo cittadino.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia