Giussano, i bambini dell’asilo di Robbiano salutano don Marco

Il sacerdote da settembre lascerà la comunità. Sarà trasferito a Inveruno

Giussano, i bambini dell’asilo di Robbiano salutano don Marco
Caratese, 28 Giugno 2019 ore 14:15

Giussano, i bambini dell’asilo di Robbiano salutano don Marco.

don marco zappa

Festa all’asilo

Giussano, i bambini dell’asilo di Robbiano salutano don Marco Zappa.  Ringraziamenti e saluti per il sacerdote che a settembre lascerà la comunità e i piccoli che in questi anni sono cresciuti anche con lui e hanno imparato a conoscere la figura di Gesù attraverso letture, canti e drammatizzazione. I piccole e le maestre hanno voluto «festeggiarlo», giovedì. «Quello che porteremo nel cuore sarà la sua grande energia, il suo sorriso e il suo “Batti il cinque”. Grazie don Marco. Ti auguriamo tanto bene e Buon cammino», hanno scritto le maestre insieme ai bambini. Per lui anche un piccolo regalo, una maglietta “speciale”, personalizzata.

Da settembre  don Marco sarà trasferito

Dopo quasi quattro anni a Robbiano, don Marco Zappa, 46 anni, si prepara a lasciare la comunità San Paolo.
Nativo di Cantù, cresciuto a Montesolaro, ordinato sacerdote nel 2000 e vicario per la pastorale giovanile a Casatenovo all’agosto 2015, era arrivato in frazione a settembre del 2015. Prima ancora era stato vicario a Vergiate. Il sacerdote, sarà sostituito da don Giuseppe Corbari, che arriva dalla parrocchia San Pietro e Paolo di Meda, dove ha lavorato per nove anni.
Il nuovo incarico per don Giuseppe inizierà a settembre, nella parrocchia dei Santi Quirico e Giuditta a Robbiano, ma il sacerdote sarà d’aiuto anche a tutta la comunità San Paolo. E anche per don Marco Zappa, ci saranno nuovi incarichi e impegni; è stato destinato ad Inveruno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia