Giussano Residenza Amica: chiusa la cucina

Trovati degli insetti nelle trappole posizionate in diversi punti dei locali

Giussano Residenza Amica: chiusa la cucina
Carate, 05 Febbraio 2019 ore 10:34

Giussano,  ispettori Ats in Residenza Amica: chiusa la cucina.

Giussano Residenza Amica: ispezione a sorpresa

Giussano,  ispettori Ats in Residenza Amica: chiusa la cucina.  Trovati degli insetti nelle trappole posizionate in diversi punti dei locali, da una ditta specializzata. Giovedì mattina, sono arrivati  nella casa di riposo di via D’Azeglio,  i dipendenti dell’Agenzia per la Tutela e salute, l’ex Asl, per verifiche di routine e dopo una serie di controlli nello stabile, sono arrivati nelle cucine dove hanno trovato le trappole, «tipo delle «scatolette», all’interno delle quali c’erano degli insetti morti.
«Erano state sistemate in vari punti, da una ditta specializzata, per catturare scarafaggi, blatte e insetti che si possono annidare negli ambienti caldi, dove c’è del cibo – ha precisato il presidente di Residenza Amica Alberto Elli – non pensavamo però che potesse essere un problema.  Gli ispettori invece hanno deciso di chiudere le cucine e il locale attiguo, dove ci sono le lavastoviglie».
E’ stato quindi necessario, appoggiarsi ad una ditta esterna per la preparazione dei pasti, nell’attesa di tutte le bonifiche necessarie.

SUL GIORNALE DI CARATE IN EDICOLA, IL SERVIZIO COMPLETO.