Giussano, ruba un’auto, ma viene subito arrestato dai Carabinieri

L'uomo aveva rubato le chiavi dell'auto dalla borsetta della proprietaria che si trovava in un bar di via Prealpi

Giussano, ruba un’auto, ma viene subito arrestato dai Carabinieri
13 Maggio 2017 ore 11:43

Ruba un’auto e fugge, ma poco dopo viene intercettato da una pattuglia di carabinieri di Besana e finisce in manette.
Nei guai è finito un rumeno, residente in città, di 32 anni, arrestato per furto aggravato e denunciato per guida in stato di ebrezza e per essersi rifiutato di sottoporsi all’alcol test.
L’uomo dopo aver abilmente sottratto le chiavi dell’auto dalla borsetta di una ragazza di Giussano che era in un bar di via Prealpi con amici, è poi fuggito con la sua vettura, una Fiat 500.
Immediatamente è stato dato l’allerta e i carabinieri si sono subito messi sulle sue tracce, pizzicandolo poco dopo sulla statale 36, dove aveva avuto anche un piccolo incidente stradale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia