Giussano, si ribalta con il furgone della ditta e fugge

L'incidente era avvenuto domenica notte e inizialmente si pensava che il mezzo fosse rubato

Giussano, si ribalta con il furgone della ditta  e fugge
Caratese, 22 Maggio 2019 ore 12:32

Giussano, si ribalta con il furgone della ditta e fugge.

L’incidente in via Viganò, domenica sera

Giussano, si ribalta con il furgone della ditta e fugge. Forse perchè ubriaco. Era fuggito dopo l’incidente, avvenuto domenica notte, in via Viganò – nei pressi del laghetto- e inizialmente si pensava che il Ducato sul quale viaggiava, fosse stato rubato. Solo più tardi però si è appreso quanto successo.  Alla guida del mezzo di proprietà di una ditta edile del comasco, c’era un 40enne di Lurago D’Erba, dipendente della stessa ditta, che non aveva rubato il furgone, ma l’aveva abbandonato dopo il ribaltamento. L’uomo infatti era autorizzato a tenere il furgone anche fuori dall’orario di  lavoro; dopo l’incidente,  però, in cui ha fatto tutto da solo, sbandando e ribaltandosi, è  fuggito. C’è voluto però poco per i carabinieri per ricostruire la vicenda e  rintracciare il luraghese che aveva già avuto qualche problema con la giustizia: aveva infatti dei precedenti per guida in stato di ebbrezza. L’uomo è stato sanzionato per omesso controllo del mezzo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia