Cronaca
la speranza di cambiare vita

Gli agenti della Questura soccorrono una giovane mamma fuggita dalla Francia con i suoi due bimbi

La donna ha raccontato agli agenti di essere scappata dalla casa famigliare a causa dei maltrattamenti da parte del marito.

Gli agenti della Questura soccorrono una giovane mamma fuggita dalla Francia con i suoi due bimbi
Cronaca Monza, 01 Giugno 2022 ore 14:33

Un lungo viaggio con i suoi due bambini per scappare dai maltrattamenti del marito. E' quello che ha compiuto una giovane mamma arrivata che nella serata di ieri, martedì 31 maggio, si è presentata in Questura a Monza chiedendo aiuto.

Gli agenti della Questura soccorrono una giovane mamma fuggita dalla Francia con i suoi due bimbi

La donna, 29 anni di origini peruviane, ha raccontato ai poliziotti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico la sua storia.

Due giorni prima, infatti, dopo aver subito prolungate e gravi violenze psico-fisiche da parte del marito, aveva deciso, anche per proteggere i figli minori, di fuggire dall’abitazione famigliare in Francia e, tramite un viaggio duro ed estenuante, di raggiungere l’Italia sperando di trovare riparo.

Dopo aver ascoltato con attenzione la vicenda, i poliziotti si sono subito attivati per trovare una sistemazione alloggiativa adeguata alla donna, ormai priva di denaro, viveri e fonti di sostentamento, e ai suoi figli, in attesa della presa in carico dagli enti assistenziali operanti sul territorio provinciale.

Non solo, gli agenti della Polizia di Stato hanno, loro stessi, provveduto ad offrire alla giovane mamma e ai due figlioletti pernottamento e la colazione in un vicino B&B, così da consentirle di riposare con serenità dopo un viaggio così travagliato.  La giovane mamma ha ringraziato commossa i poliziotti per il grande gesto di solidarietà.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie