Cronaca
Lesmo

Gli amici del "Carpe Diem" piangono l'amata Antonella

La donna, 62 anni, si è spenta nella serata di mercoledì nella sua abitazione di vicolo Prestino

Gli amici del "Carpe Diem" piangono l'amata Antonella
Cronaca Vimercatese, 05 Novembre 2021 ore 09:17

Gli amici del "Carpe Diem" di Lesmo piangono l'amata Antonella Martinelli. La donna, 62 anni, si è spenta nella serata di mercoledì nella propria abitazione di vicolo Prestino.

Gli amici del "Carpe Diem" piangono l'amata Antonella

Un vero e proprio fulmine a ciel sereno per l'intera comunità di Lesmo, che in questi giorni di lutto non si danno pace per la scomparsa di una donna conosciuta e ben voluta veramente da tutti. Nata e cresciuta proprio in paese, Antonella era il volto dello storico "Bar Manzoni", locale sito nell'omonima via in cui da diversi anni lavorava fianco a fianco insieme al titolare Marco Mantova. A stroncarla, con ogni probabilità, un malore che l'avrebbe colpita mentre si trovava nella sua abitazione.

"Antonella era una persona molto riservata, che però sapeva farsi apprezzare da tutti qui al bar e in paese - le parole di Marco e della cugina Beatrice Ravasi - Sempre disponibile e generosa, per i clienti del nostro locale è sempre stata una vera amica: questa perdita ci scuote tutti in maniera incredibile".

"Ciao Anto, da lassù veglia su di noi"

La notizia della scomparsa di Antonella si è abbattuta come un macigno sull'associazione "Carpe Diem", della quale la donna era socia e volontaria.

"Dopo la scomparsa del nostro presidente Marco Morari, un altro lutto si è abbattuto sulla nostra famiglia - il cordoglio del sodalizio - Antonella è stata per noi una figura imprescindibile, socia della prima ora e volontaria instancabile, sempre dedita al servizio. Costantemente in prima fila, ma in maniera silenziosa e discreta, come nel suo stile. Oggi ti salutiamo Anto, ma siamo certi che da lassù continuerai a vegliare su di noi insieme al tuo amato Eliano e al nostro presidente Marco".

I funerali saranno celebrati domani, sabato 6 novembre, nella chiesa parrocchiale di Lesmo.

Necrologie