Gli autobus “fantasma” per il liceo “Nanni Valentini”

Disagi, ritardi e rabbia. Una "bocciatura" in pienda regola che arriva dagli studenti dell'ultimo anno, costretti a ricevere continue "reprimenda" dai professori

Gli autobus “fantasma” per il liceo “Nanni Valentini”
05 Novembre 2016 ore 11:45

“Il Nanni Valentini non è una scuola per monzesi”. Sono queste, in sintesi le parole piene di rabbia degli studenti che ogni giorno devono partire dai quartieri Libertà, Regina Pacis, San Donato e Triante. Ma la questione sollevata dai ragazzi ha coinvolto anche i membri del comitato genitori, che accusano l’Amministrazione comunale di non saper gestire i mezzi pubblici.

Sul giornale in edicola da martedì 8 novembre il nostro servizio sui disagi vissuti dagli studenti, con le interviste ai ragazzi dell’ultimo anno (maggiorenni, alcuni dei quali per evitare i disagi hanno dovuto chiedere in prestito l’auto di famiglia per arrivare a scuola puntuali)…

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia