Cronaca

Gli trovano addosso droga, contanti e un bossolo esploso: 19enne di Roncello nei guai

Il ragazzo è stato arrestato ieri a Cassina De Pecchi e trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo. 

Gli trovano addosso droga, contanti e un bossolo esploso: 19enne di Roncello nei guai
Cronaca Vimercatese, 05 Gennaio 2021 ore 12:53

Gli trovano addosso droga, contanti e un bossolo esploso: 19enne di Roncello nei guai. Il ragazzo è stato arrestato ieri a Cassina de’ Pecchi e trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Cassina de Pecchi, 19enne di Roncello nei guai per detenzione di stupefacente

I militari della Stazione dei Carabinieri di Cassina de’ Pecchi, nella serata di ieri, lunedì 4 gennaio, hanno arrestato in flagranza per “detenzione di sostanze stupefacenti” un ragazzo italiano, classe 2001, residente a Roncello. Il giovane è stato controllato nel corso di una perquisizione domiciliare delegata dalla Procura di Milano presso l’abitazione di un altro italiano 19enne, residente a Cassina de’ Pecchi. I Carabinieri hanno così disposto il controllo anche per il giovane brianzolo trovandolo in possesso di 95 grammi di hashish, 320 euro in contanti e un bossolo esploso tracciante marca “SMI” cal. 7,62.

La sostanza stupefacente e il bossolo sono stati sottoposti a sequestro.

L’arrestato, deferito in stato di libertà per “detenzione abusiva di parti di arma da guerra”, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo.

TORNA ALLA HOME 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità