“Godi come un riccio” , “No, il riccio sei tu, ha spaccato le ….” VIDEO

Consiglio comunale incandescente quello di ieri sera che ha visto duellare, a suon di provocazioni e insulti, il consigliere Pd Magni e l'assessore Pomari

Vimercatese, 25 Luglio 2018 ore 11:05

Furibonda lite quella che è andata in scena ieri sera, martedì, durante il consiglio comunale a Concorezzo.

A duellare, a suon di provocazioni e insulti, sono stati il consigliere comunale del Pd Alessandro Magni e l’assessore ai Lavori Pubblici Innocente Pomari.

“Godi come un riccio”

A scatenare il feroce scambio di accuse è stata una dura presa di posizione del consigliere del Pd Alessandro Magni il quale, durante il suo intervento, ha fatto più volte notare all’Esecutivo, guidato da Riccardo Borgonovo, delle imprecisioni riguardanti la compilazione del Dup.

Si tratta del Documento di programmazione economica che tutte le Amministrazioni comunali devono compilare e portare al vaglio del Consiglio comunale.

“Da questo documento non si capisce cosa è stato fatto e cosa no – ha sottolineato Magni – Se si scrivono delle cose errate, per errore o per malafede, evidentemente bisogna correggerle. Io non posso scrivere che una cosa è stata realizzata e non c’è. Se una cosa non è stata fatta o ritirata per altri motivi, bisogna correggere (..) . Ricordo che c’era un assessore, in passato (Pomari, ndr) che si divertiva a girare le pagine di un documento e diceva: “non realizzato”, “non realizzato” per mancanza di compertura finanziaria e godeva come un riccio”.

Il video

“Hai spaccato le p….”

Non si è fatta attendere la risposta furiosa dell’assessore ai Lavori Pubblici Innocente Pomari il quale, in maniera furiosa, ha prontamente replicato a Magni.

“Godeva come un riccio lo vai a dire a tua sorella, a tuo nonno, a tuo zio a chi c…. ti pare – ha replicato Pomari in aula – Adesso mi stai facendo girare i c…. e la piantiamo lì di offendere le persone. Il riccio sei tu e chi gode sei tu. Stasera hai spaccato le p….”.

 

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia