Gran Premio di Monza: un successo nel successo – FOTO

Oltre 1600 ore di servizio dei volontari della Protezione civile e 1200 uomini impegnati nella sicurezza

Gran Premio di Monza: un successo nel successo – FOTO
05 Settembre 2017 ore 10:47
Gran Premio di Monza: nella conferenza post GP il sindaco dario Allevi ha ringraziato tutti

Conferenza post GP

“Comunque vada, sarà un successo”. E successo è stato per il Gran Premio di Monza 2017, nonostante la mancata vittoria della Ferrari. Ieri durante la conferenza stampa post GP il sindaco Dario Allevi ha ringraziato tutti: Aci, Sias, le forze dell’ordine e gli organizzatori della “MonzaGp” e ha fornito i numeri della manifestazione.

I numeri della manifestazione

Oltre 1600 ore di servizio dei volontari della Protezione civile, 110 tonnellate di rifiuti in Autodromo, sette nel Parco, oltre cinque in città.  E poi 164mila euro raccolti nella partita “Pit stop della solidarietà e destinati a quattro Associazioni di volontariato sul territorio tra le quali anche Cancro Primo Aiuto.
Gran Premio di Monza
E ancora 1200 uomini impegnati nella sicurezza (in campo Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Protezione civile, Guardie ecologiche volontarie e Vigili del Fuoco) e 185mila spettatori complessivi da venerdì a domenica.
“E’ stato un impegno gravoso, specie di questi tempi – ha osservato il prefetto Giovanna Vilasi – Pensiamo alla sicurezza del Gp da maggio. Siamo molto soddisfatti.

I soccorsi

Durante le giornate dedicate al Gran Premio di Monza sono state 212 le persone soccorse, 17 quelle ricoverate in ospedale. Tra queste, una in codice rosso: un 82enne arrivato da Reggio Calabria, colpito da infarto e poi morto in ospedale.

Gli interventi e i sequestri

Dalla prevenzione di truffe da parte dei carabinieri al contrasto del bagarinaggio da parte della Guardia di Finanza (90 i biglietti falsi e 100 magliette con il logo Autodromo sequestrati) passando per il contrasto all’abusivismo della Polizia locale.  Venerdì è stata sequestrata una bicicletta con carrozza che “faceva” da taxi. Nel weekend sono state poi sequestrate 34 mantelle per la pioggia, 115 cappellini, cinque bandiere, 105 bottiglie di birra, 90 di acqua e 62 confezioni di snack.
Ecco le foto del materiale sequestrato
3 foto Sfoglia la gallery
 
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia