Grande festa per gli atleti della Polisportiva Bernate a Bevera GALLERY

Ben 38 ragazzi e 14 amatori hanno portato la Polisportiva Bernate Arcore all’8° posto nella classifica generale della corsa campestre provinciale di Bevera disputata domenica 13 gennaio

Grande festa per gli atleti della Polisportiva Bernate a Bevera GALLERY
Vimercatese, 17 Gennaio 2019 ore 15:11

La prima coppa della stagione è arrivata: 38 ragazzi e 14 amatori hanno portato la Polisportiva Bernate Arcore all’8° posto nella classifica generale della corsa campestre provinciale di Bevera disputata domenica 13 gennaio.

Il risultato, atteso e meritato, premia la costanza e la presenza di tanti atleti in maglia rossa che vedono riconosciuti gli sforzi profusi: tutti, ma proprio tutti i partecipanti hanno fornito un contributo essenziale al raggiungimento di una coppa che ricorderà una bella giornata vissuta insieme. E nella memoria restano tanti momenti di una limpida e fredda mattinata riscaldata per fortuna anche dal sole oltre che da tanto entusiasmo. I sorrisi non mancano mai nel gruppo dell’atletica, ha notato bene il presidente della Polisportiva Bernate, Giulio Riboli, riconoscendo questa caratteristica.

Le foto della corsa

4 foto Sfoglia la gallery

La soddisfazione degli allenatori

“Quando abbiamo visto arrivare il timido sorriso di Federica ci si è aperto il cuore: abbiamo capito di avere già un po’ vinto, ogni debutto, specialmente se è di un bambino, è un fatto speciale – Spiegano gli allenatori – E se ci fosse stato un premio per l’atleta più giovane in gara, su 585 partecipanti, l’avrebbe vinto proprio la cucciola Federica”.

La campestre di Bevera ha fornito eccellenti risultati:

Salutando anche il debutto di Serena Pretto, altra preziosa conquista per la squadra arcorese, la campestre di Bevera ha fornito eccellenti risultati: Iris Iencinella si è confermata seconda tra le cucciole, Viola Piantelli e Massimo Calloni sono arrivati settimi, Timothy Mbamou Bakoua decimo, Simona Angella settima, Marta Viganò ottava al pari di Chiara Martinelli e così via, fino al quinto posto dell’inossidabile Giuseppe Mauri tra i veterani.

Un esempio sono anche ragazzi come Alessandro Brigatti, in gara nonostante un dolore che lo sta tormentando, Noemi Riboldi che non molla mai. E le più grandi che migliorano, aiutano in modo costante e portano tanti punti alla squadra: Chiara, Simona, Marta, Alice e Anna. E che dire dei maschi che, nonostante la mancanza di strutture adatte, si allenano seriamente ottenendo risultati in linea con quelli delle altre squadre: Raffaele, Matteo, David, Leonardo, Marco, Alessandro e Samuele.

“Puntiamo ai prossimi campionati nazionali di corsa campestre”

“E allora grazie ai cuccioli Federica, Iris, Viola P, Alessandro Brena, Federico, Luca Me, Riccardo R e Simone Z, grazie a Sabrina e Riccardo B, Chiara S e Delia, Francesco, Leonardo S, Massimo M, Stefano e Timothy, Arianna, Beatrice, Emma, Francesca, Laura, Noemi e Shurti, Alessandro Brigatti, Massimo C e Simone M, Alice e Marta P, Alessandro Brambilla, Marta V, David, Leonardo D, Marco, Matteo C e Raffaele, Chiara G e Simona. E grazie a Chiara M, Serena e Silvia, Matteo S e Maurizio, Elena, Carlo, Luca Mo, Massimiliano M, Massimiliano S e Saverio, Andreano, Luigi e Giuseppe. Infine adesso è ufficiale: i campionati nazionali di corsa campestre e la staffetta della regioni si disputeranno a Monza il 6 e il 7 aprile. Gareggeremo in casa, nel Parco di Monza, su strade e prati che ben conosciamo un po’ tutti” commentano dal gruppo di Bernate. “Saremo il gruppo sportivo più vicino all’evento, ragione in più per essere, con orgoglio, numerosi e felici”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia