Grave infortunio sul lavoro alla Snia, operaio si amputa la mano

L'allarme è scattato poco prima delle 8 in via Sicilia a Cesano Maderno, sul posto soccorritori e vigili.

Grave infortunio sul lavoro alla Snia, operaio si amputa la mano
Seregnese, 10 Ottobre 2018 ore 09:34

Grave infortunio sul lavoro questa mattina a Cesano Maderno: in una ditta al Villaggio Snia, in via Sicilia, un operaio di 58 anni, residente a Bovisio Masciago, si è amputato la mano destra e ha riportato gravissime ferite all’avambraccio.

Infortunio sul lavoro alla Snia

L’incidente si è verificato poco prima delle 8: immediata la chiamata ai soccorsi, allertati in codice rosso. Sul posto si sono precipitate un’ambulanza di Avis Meda e un’automedica. I sanitari hanno prestato le prime cure al ferito, per poi trasferirlo all’ospedale San Gerardo di Monza. L’uomo non è in pericolo di vita. Operato d’urgenza, l’uomo ha riportato l’amputazione di tutto l’avambraccio ed è stato poi ricoverato in Chirurgia plastica e della mano, in prognosi riservata.

Rilievi affidati alla Polizia locale

In via Sicilia sono accorsi anche gli agenti della Polizia locale, che stanno effettuando i rilievi di rito. Ancora in fase di accertamento l’esatta dinamica dell’incidente.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia