Grave infortunio sul lavoro nel cantiere di Esselunga

E' accaduto a Vimercate: vertebra fratturata per un operaio.

Grave infortunio sul lavoro nel cantiere di Esselunga
Vimercatese, 29 Agosto 2018 ore 17:03

Grave infortunio sul lavoro nel cantiere di Esselunga. Nella giornata di ieri, martedì, un operaio di 40 anni, originario del Marocco, è precipitato da una scala, da un’altezza di tre metri, mentre stava lavorando all’interno del cantiere per la nuova Esselunga di Vimercate, ormai in dirittura d’arrivo.

Caduto da una scala

L’incidente si è verificato durante la mattina. L’uomo, addetto di una ditta esterna della provincia di Ferrara, stava lavorando all’interno del locale, al piano meno 1, dove si trovano gli impianti per l’anticendio. Salito su una scala, è precipitato da un’altezza di tre metri, sotto gli occhi di un collega. L’uomo ha battuto violentemente la schiena. Il collega lo ha accompagnato fino al mezzo con cui erano giunti sul posto e poi subito portato all’ospedale di Vimercate, senza chiamare l’ambulanza.

Frattura di una vertebra

I medici hanno subito accertato che le condizioni erano serie. Sottoposto agli esami, il 40enne è stato ricoverato con una prognosi di 90 giorni per la frattura di una vertebra.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve