Cronaca
Sesto San Giovanni

Grazie al fiuto dei cani la Polizia scova la cocaina a casa del pusher

Fermato un 46enne. Addosso aveva altre sette dosi di stupefacente pronto per essere venduto.

Grazie al fiuto dei cani la Polizia scova la cocaina a casa del pusher
Cronaca Sesto, 16 Novembre 2022 ore 09:48

Aveva sette dosi di cocaina in tasca pronte per essere vendute e mezzo etto di stupefacente nascosto in casa.

Spacciatore fermato in strada dalla Polizia

Si tratta di un 46enne italiano che è stato arrestato ieri, martedì 15 novembre, dalla Squadra investigativa del Commissariato di Sesto San Giovanni con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Tutto ha avuto inizio quando i poliziotti hanno agganciato in strada a Sesto, in via Cavallotti, l'uomo che da lì a poco sarebbe emerso essere un pusher. Era da tempo tenuto sotto controllo, per capire quale potesse essere il momento giusto per coglierlo con le mani nel vasetto. E ieri, fermato per un controllo, è stato trovato in possesso di sette dosi di cocaina, pronte per essere vendute.

Grazie al fiuto dei cani la Polizia scova la cocaina a casa del pusher

Avuta la certezza che si trovassero davanti a uno spacciatore, i poliziotti della Investigativa hanno a quel punto chiesto l'intervento in supporto dei colleghi (anche a quattro zampe) dell'unità cinofila. E con l'intervento dei cani è stato possibile rinvenire altri 60 grammi circa di cocaina nell'abitazione dell'uomo. Lo stupefacente è finito sotto sequestro, come pure un bilancino di precisione e 390 euro considerati provento dell'attività illecita.

Il 46enne comparirà oggi, mercoledì 16 novembre 2022, in Tribunale a Monza per il processo per direttissima.

Seguici sui nostri canali
Necrologie