Gruppi scout Brianza: da Cesano in trasferta al campo nazionale

Nel programma dei tredici giorni tra avventura, amicizia ed entusiasmo, anche l'incontro don Luigi Ciotti di Libera.

Gruppi scout Brianza: da Cesano in trasferta al campo nazionale
Seregnese, 19 Luglio 2018 ore 08:21

Gruppi scout Brianza: i ragazzi di Cesano, Seveso e Limbiate al campo nazionale. Più di quattromila ragazzi si riuniranno a Vialfrè (Torino) dal primo al tredici agosto all’insegna dell’avventura e dell’amicizia.

Gruppi scout Brianza: da Cesano in trasferta al campo nazionale

Tredici giorni tra avventura, amicizia ed entusiasmo per ragazzi tra i dodici e i sedici anni, accompagnati dai loro capi educatori. Dal primo al 13 agosto circa 4mila scout del Corpo Nazionale giovani esploratori ed esploratrici italiani si ritroveranno a Vialfrè (Torino). Tra questi anche i giovani del reparto Krakatoa di Cesano, Nikola Tesla di Limbiate e Jonathan Livingston di Seveso.

Anche don Luigi Ciotti farà tappa al campo

Gli scout brianzoli saranno inseriti in uno dei tredici sotto campi allestiti. Il tema principale sarà l’avventura, da vivere attraverso l’utilizzo degli strumenti e delle tecniche tipiche del metodo scout: aria aperta, servizio, espressione, fuochismo, nautica, orientamento, pionierismo e passeggiate nella natura, e molto altro. Al campo farà visita anche don Luigi Ciotti di Libera, per raccontare ai ragazzi che l’impegno personale di ciascuno di loro può contribuire a cambiare il mondo.

L’ultracentenario impegno del Cngei

Il Cngei, la più antica associazione scout d’Italia, è da oltre cento anni impegnato, con i suoi valori, a costruire un mondo migliore attraverso l’educazione di coloro che un giorno lo abiteranno: ovvero i giovani in grado di compiere scelte autonome e responsabili, impegnati in prima persona per promuovere solidarietà, diritti universali, pace e tutela dell’ambiente.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia