Inconveniente

Guasto alla caldaia, rientro “ghiacciato” per gli alunni dell’asilo comunale di Mezzago

Le aule sono state riscaldate solo nel corso della mattinata.

Guasto alla caldaia, rientro “ghiacciato” per gli alunni dell’asilo comunale di Mezzago
Cronaca Vimercatese, 07 Gennaio 2021 ore 15:20

Guasto alla caldaia, rientro “ghiacciato” per gli alunni dell’asilo comunale di Mezzago. Pronto l’intervento dell’Amministrazione comunale, con le aule che sono state riscaldate nel corso della mattinata.

Il dispiacere dell’Amministrazione

E’ stato un rientro a scuola di passione quello vissuto dagli alunni dell’asilo comunale di Mezzago. Questa mattina, giovedì 7 gennaio 2021, le aule della “Mario Lodi” non erano infatti sufficientemente riscaldate. Motivo? Un guasto al sistema di riscaldamento, che non ha permesso agli studenti delle quattro sezioni di svolgere in modo regolare le lezioni. Comprensibile la rabbia dei genitori, che hanno lamentato anche una scarsa tempestività della segnalazione da parte degli organi competenti e basse temperature per tutta la durata della mattinata. A spiegare quanto successo è stata l’Amministrazione comunale, che in mattinata è intervenuta per risolvere il guasto.

“Questa mattina alla ripresa delle attività la temperatura all’interno del plesso risultava inferiore a quella di comfort normalmente impostata – ha fatto sapere il Comune di Mezzago – Ciò è imputabile al blocco accidentale del sistema di riscaldamento del plesso avvenuto la scorsa notte e ripristinato questa mattina alle 7, che non ha quindi permesso di scaldare adeguatamente l’ambiente all’ingresso degli alunni. Precisiamo che, in previsione della ripresa odierna delle attività, il personale comunale aveva riattivato il riscaldamento nella giornata di martedì 5 Gennaio, facendo poi un ulteriore controllo mercoledì 6 Gennaio nel pomeriggio accertando il corretto funzionamento dell’impianto. Purtroppo l’attività di accensione preventiva è stata vanificata dal problema tecnico sopra descritto, che ha fatto ritardare l’adeguato riscaldamento dei locali. Siamo naturalmente dispiaciuti per l’inconveniente che ha arrecato disagio ai bambini e al personale della Scuola dell’Infanzia. La situazione è stata comunque risolta ed ora l’impianto funziona correttamente”.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità