Monza

Guida in stato di ebbrezza e fa un incidente, incolpa la moglie ma viene denunciato

Scoperto dalle telecamere, ammette le proprie responsabilità. Ritirata la patente a un 41enne di Brugherio.

Guida in stato di ebbrezza e fa un incidente, incolpa la moglie ma viene denunciato
Cronaca Monza, 13 Giugno 2021 ore 08:35
Guida in stato di ebbrezza e fa un incidente, incolpa la moglie ma viene scoperto e denunciato. L'incidente è avvenuto sabato pomeriggio a Monza, tra viale Industrie e via Buonarroti.

Guida in stato di ebbrezza, 41enne denunciato

Incidente sabato 12 giugno alle 15.30 all’intersezione tra viale industrie e via Buonarroti. Il conducente di una Renault Clio nell'impegnare la rotatoria ha pesto il controllo del mezzo, terminando la marcia sull'isola che delimita la carreggiata e abbattendo parte della recinzione. Sul posto è intervenuta la Polizia Locale per i rilievi. Di fronte alle accuse, però, il conducente, un cittadino rumeno di 41 anni, residente a Brugherio, ha negato, addossando la responsabilità del sinistro alla moglie.

La versione fornita dal 41enne era falsa

Gli agenti della Polizia Locale hanno così proceduto a visionare alcune telecamere posizionate nella zona. E' emerso che la versione fornita dall'uomo non era veritiera. La moglie, infatti, era giunta sul posto solo successivamente. Il conducente, in evidente stato d'ebbrezza, alla fine ha ammesso le proprie responsabilità, rifiutando comunque di sottoporsi alla prova con etilometro. E' stato denunciato all'autorità giudiziaria per la violazione all'articolo 186 del Codice della strada, con immediato ritiro della patente di guida.
Necrologie