Guida sotto l'effetto di alcol: decine di controlli in Brianza. Per 12 automobilisti scattano le multe

Otto le persone indagate penalmente per aver condotto un veicolo con tasso superiore allo 0,80 gl.

Guida sotto l'effetto di alcol: decine di controlli in Brianza. Per 12 automobilisti scattano le multe
Caratese, 11 Novembre 2019 ore 14:28

Guida sotto l'effetto di alcol: a ottobre decine di persone controllate e per 12 automobilisti scattano le multe.

Guida sotto l'effetto di alcol: numerosi controlli a ottobre in Brianza

Anche nel mese di ottobre, nell'ambito delle Direttive Ministeriali elaborate dal Servizio Polizia Stradale, gli agenti della Polizia stradale di Seregno e di Arcore hanno proseguito nell'attività di controllo finalizzata a prevenire e reprimere il fenomeno della guida sotto l’effetto di sostanze alcooliche. Sei le pattuglie che negli scorsi weekend sono state impegnate in questo servizio mirato sul territorio.

LEGGI ANCHE >> Ubriaco provoca incidente in Statale 36 e scappa: arrestato

Nel dettaglio, gli agenti hanno controllato un totale di 49 conducenti, accertando la positività all'uso di sostanze alcoliche per 12 automobilisti.

In particolare, a 4 conducenti è stata inflitta la sola sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € a € 544,00 a 2174,00 perché trovati alla guida con un tasso alcolemico superiore a 0,50 e fino a 0,80 e con conseguente decurtazione di 10 punti dalla patente e periodo di sospensione da 3 a 6 mesi.

LEGGI ANCHE >> Sorpreso a guidare ubriaco: 20enne sconterà la pena ripulendo i muri

Otto persone indagate penalmente

Diversa la sorte delle rimanenti 8 persone sorprese alla guida in stato di ebbrezza, per le quali si è proceduto ad indagarle penalmente per aver condotto un veicolo con tasso superiore allo 0,80 gl.
In particolare 3 automobilisti, con un tasso non superiore a 1,5 gl rischiano un ammenda da 800,00 a 3200,00 euro e l’ arresto fino a 6 mesi nonché la sospensione della patente da 6 mesi ad un anno con decurtazione di 10 punti.

Per i rimanenti 5 conducenti, colti alla guida con un tasso superiore a 1,5 gl, il codice della strada prevede l’ammenda da 1500,00 a 6000,00 euro e l’ arresto da 6 mesi ad 1 anno con sospensione del documento di guida da 1 a 2 anni e contestuale decurtazione di 10 punti.

Due di loro si sono visti sequestrare l’ autovettura in uso poiché risultati proprietari del veicolo.

I servizi di controllo proseguono

I servizi mirati a cura della Polizia Stradale monzese tesi ad porre un freno al preoccupante fenomeno della guida sotto l’ effetto di sostanze alcooliche e stupefacenti, proseguiranno anche nel corso del mese di novembre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie