Il caso

Ha 92 anni e attende ancora che le facciano il vaccino

Regione Lombardia sta per aprire le prenotazioni per i cinquantenni, ma la brugherese Franca Ferrara non ha ancora ricevuto la prima dose...

Ha 92 anni e attende ancora che le facciano il vaccino
Cronaca Brugherio, 09 Maggio 2021 ore 11:55

Ha 92 anni e attende ancora che le facciano il vaccino. La vicenda di Franca Ferrara di Brugherio, mentre Regione Lombardia sta per aprire le prenotazioni per i cinquantenni...

Un'attesa senza fine

Lo ha detto chiaramente: lei il vaccino vuole farlo e non vede l’ora che il personale sanitario si presenti a casa per inocularle a domicilio il siero. Solo che a oggi non c’è ancora una data per un momento atteso dal 20 febbraio, ossia da quando ha prenotato l’appuntamento sul portale di Aria. Ed è qui che si è creato il nodo: la brugherese infatti sarebbe tra i tremila utenti che avevano utilizzato il vecchio sistema di prenotazione, prima che la stessa Regione Lombardia (che controlla proprio Aria) lo mandasse definitivamente in soffitta, passando a quello gestito da Poste Italiane. E tra il passaggio da un sistema all’altro i tremila cittadini lombardi (soprattutto anziani) sarebbero finiti in questo “limbo”.

A breve il "lieto fine"?

Da Ats Brianza hanno rassicurato sul fatto che l’attesa potrebbe essere agli sgoccioli. Entro la fine di settimana prossima potrebbe toccare anche alla 92enne. Resta il fatto che nella campagna massiva di vaccinazioni gli effetti degli errori iniziali continuano a farsi sentire.

Necrologie