Habitare l’infanzia, luoghi per crescere insieme

Sabato 20 ottobre dalle 15 alle 20 al Centro Civico di viale Libertà 144 a Monza laboratori, giochi, esperienze, incontri. Tutto gratis!

Habitare l’infanzia, luoghi per crescere insieme
Monza, 18 Ottobre 2018 ore 15:51

Habitare l’infanzia, luoghi per crescere insieme. Sabato 20 ottobre  inizia  il progetto “Hub-In, luoghi per crescere insieme”.

Habitare l’infanzia, luoghi per crescere insieme

Sabato è in programma  il primo evento del progetto “Hub-In, luoghi per crescere insieme”. Dedicato alle famiglie del comune di Monza con bambine e bambini da 0 a 6 anni: “Habitare l’infanzia”.

Dalle 15 alle 20  le porte del Centro Civico “Liberthub” in viale Libertà 144 a Monza saranno aperte a bambine e bambini, genitori, nonni e cittadini attivi che vorranno condividere e partecipare ai numerosi laboratori, giochi, esperienze, incontri proposti per “assaggiare” le tante opportunità messe a disposizione gratuitamente.

Sono previsti: Baby baratto di autunno (scambio di indumenti dei piccoli), laboratori (Pennelli alternativi, Yoga Bimbi, Yoga mamma-bimbo, l’omino della pioggia e altro ancora).

Poi: incontro con Artù l’amico a 4 zampe, gli incontri per i genitori (Io sarò mamma – drammaterapia, un The con la pedagogista, Mi fido di Noi – piattaforma per il baratto), Giocare all’aperto quando piove (mostra fotografica). Inoltre i saluti dell’Amministrazione comunale, un brindisi con aperitivo per tutti e per finire Musica Maestro, baby dance per grandi e bambini.

Per una comunità di persone

Il progetto intende creare con le famiglie una comunità di persone in luoghi aperti, attivi, sostenibili, di ascolto, e condivisione per la crescita, l’accoglienza e il benessere dei bambini del territorio, grazie a una rete avviata da Stripes Coop (capofila) con il Comune di Monza, il Consorzio Comunità Brianza e con altri partner (Cooperativa Meta, Empiria, Novo Millennio, Istituto Koinè, Istituto Correggio, Movimento Africa 70).

Contro la povertà educativa minorile

Il progetto è stato selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori.

Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale” Con i Bambini”, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione Con il Sud. www.conibambini.org

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve