“Ho dimenticato le chiavi”, agenti entrano nella casa del pusher con l’autoscala

Movimentato intervento della Polizia di Stato: arrestato spacciatore 30enne

“Ho dimenticato le chiavi”, agenti entrano nella casa del pusher con l’autoscala
28 Gennaio 2020 ore 18:35

“Ho dimenticato le chiavi”, agenti entrano nella casa del pusher con l’autoscala. Movimentato intervento della Polizia di Stato: arrestato spacciatore 30enne.

Agenti entrano nella casa del pusher… dalla finestra

Era stato notato dagli agenti della Squadra volanti del Commissariato di Polizia di Sesto San Giovanni mentre cedeva un certo quantitativo di droga a un ragazzino minorenne, il suo “cavallino” 16enne. Una volta fermato, i poliziotti avevano intenzione di perquisire anche il suo appartamento. Ma una volta arrivati davanti al palazzo di Milano, in zona viale Padova, il 30enne italiano ha abbozzato la classica scusa: “Non trovo le chiavi”. Poco male, visto che gli agenti sono comunque entrati nell’appartamento. Non dalla porta d’ingresso, bensì dalla finestra, grazie a un’autoscala dei Vigili del fuoco chiamata sul posto. Dall’immobile sono poi spuntati fuori 60 grammi di hashish. L’intervento è il frutto di un controllo straordinario che i poliziotti sestesi hanno eseguito ieri sera, lunedì 27 gennaio 2020: 70 persone fermate e identificate, posti di blocco, due esercizi pubblici controllati e quasi mille auto censite tramite il sistema Radar.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia