Bella notizia a Muggiò

Hotel Imperial, la nuova vita dell’albergo confiscato: dalla mafia al Comune

L'edificio sulla Monza-Saronno è stato acquisito dall'Amministrazione al suo patrimonio con l'approvazione unanime in Consiglio comunale

Hotel Imperial, la nuova vita dell’albergo confiscato: dalla mafia al Comune
Cronaca Monza, 03 Dicembre 2020 ore 20:15

L’Hotel Imperial di Muggiò è diventato proprietà del Comune. L’immobile sulla Provinciale Monza-Saronno è entrato a far parte del patrimonio di Villa Casati, dopo il passaggio in Consiglio comunale e l’approvazione unanime di tutte le forze politiche nella seduta di lunedì 30 novembre. Dopo un lungo lavoro attuato dall’Amministrazione con l’Agenzia per i Beni confiscati alle Mafie inizia un nuovo capitolo per la struttura ricettiva.

Il commento del sindaco

Per il sindaco Maria Fiorito si tratta di un «altro importante passo avanti», e proprio per questo ha voluto ringraziare il Parlamentino.

«Voglio ringraziare il Consiglio comunale per aver approvato nel corso della seduta l’acquisizione al patrimonio dell’Hotel Imperial, grazie alla proficua collaborazione con l’Agenzia per i Beni confiscati alle Mafie e al lavoro di questi anni dell’Amministrazione e degli Uffici comunali, inizia oggi il percorso che sanerà una ferita aperta della nostra città» ha affermato.

Al lavoro con i Capigruppo

Ora che l’Ente è entrato in possesso del bene «salvandolo da altri possibili utilizzi» inizia nelle prossime settimane un duro lavoro affinchè l’immobile ritorni presto in attività. La decisione della sua destinazione avverrà insieme ai Capigruppo del Consiglio comunale, come il sindaco ha annunciato.

«Ho proposto che la destinazione d’uso venga individuata insieme nella Conferenza dei Capigruppo – ha ribadito – Non sarà un percorso breve, ma abbiamo l’ambizione e la volontà di impegnarci fin da questi primi giorni, così come abbiamo fatto negli anni passati».

L’attenzione al terzo settore

L’Amministrazione verificherà, innanzitutto, la possibilità che ci siano progettualità e interesse da parte di realtà del terzo settore all’immobile, che siano in grado di restituirgli valore e riportarlo in attività.

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità