I sindacati hanno incontrato il Prefetto

Fra i temi in discussione anche lo stato di agitazione nella Asst di Monza.

I sindacati hanno incontrato il Prefetto
Seregnese, 18 Dicembre 2019 ore 08:32

I sindacati hanno incontrato il Prefetto. Fra i temi in discussione anche lo stato di agitazione nella Asst di Monza.

I sindacati hanno incontrato il Prefetto

Lunedì pomeriggio si è tenuta una manifestazione unitaria Cgil, Cisl e Uil, con la partecipazione delle rispettive categorie dei pensionati, per richiedere la giusta attenzione ai temi economici, sociali ed occupazionali.

Il presidio si è concluso con l’incontro tra i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e il Prefetto Patrizia Palmisani.

Il presidio dei sindacati davanti alla prefettura

“Abbiamo illustrato al prefetto le ragioni della nostra manifestazione – hanno spiegato successivamente  i segretari di Cgil, Cisl e Uil, rispettivamente Angela Mondellini, Rita Pavan e Abele Parente – e avanzato le proposte del sindacato in materia di crescita, fisco, previdenza e non autosufficienza”.

Davanti al Prefetto, le organizzazioni sindacali hanno posto anche alcune questioni di carattere territoriale: “Diverse sono le partite aperte in Monza e Brianza sulle quali ci aspettiamo una risposta – hanno spiegato ancora i sindacalisti –  con il prefetto abbiamo discusso anche degli assetti dell’Ats, dello stato di agitazione nell’Asst di Monza e dell’abbassamento dell’esenzione Irpef decisa dalla Giunta comunale di Monza. Tutte questioni locali che preoccupano i lavoratori e i pensionati per le ricadute sociali che possono avere sul territorio, con particolare attenzione per le fasce più deboli”.

“È assolutamente necessario – avevano dichiarato i tre segretari confederali MB alla vigilia del presidio, che non si erano soffermati solo sulle tematiche brianzole – continuare una mobilitazione forte dei sindacati  sui temi della crescita, di un fisco che rispetti i lavoratori e i pensionati, della previdenza e non autosufficienza, dei contratti, dello sblocco delle infrastrutture. E di trovare soprattutto una soluzione urgente alle tante vertenze industriali aperte a partire dall’Ilva e Alitalia, ma non solo”

 

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia