I sindaci leghisti sottoscrivono il patto per la Brianza

Il commissario provinciale Andrea Villa: "L'obiettivo è fare squadra e attuare a livello locale le politiche di buonsenso di Matteo Salvini".

I sindaci leghisti sottoscrivono il patto per la Brianza
20 Giugno 2019 ore 16:19

I sindaci della Lega della Provincia di Monza e Brianza hanno sottoscritto il patto per l’Amministrazione del buonsenso in Brianza.

A Giussano sottoscritto il patto per la Brianza

Ieri sera, mercoledì 19 giugno, i sindaci della Lega in provincia di Monza e Brianza si sono dati appuntamento nella sede della Lega a Giussano, dove hanno sottoscritto il “Patto per la Brianza dei sindaci leghisti per il governo e l’amministrazione del buonsenso”.

Andrea Villa: “Attuare le politiche di Salvini a livello locale”

“L’obiettivo – ha dichiarato il commissario provinciale leghista, Andrea Villa – è quello di amministrare i propri Comuni portando avanti le politiche di buonsenso che caratterizzano l’azione del Carroccio e di Matteo Salvini, attuandole anche a livello locale nelle amministrazioni governate dalla Lega, collaborando con spirito di squadra al fine di amministrare nell’interesse dei cittadini e realizzare i programmi per i quali si è ricevuta la fiducia da parte degli elettori”.

“Una squadra vincente formata dagli amministratori del territorio”

Dopo l’ultima tornata elettorale il Carroccio è passato da nove a diciassette sindaci ed è presente nelle giunte di altri comuni dove esprime il vicesindaco o una rappresentanza politica. “La squadra vince e ne stiamo formando una, composta dai nostri amministratori locali, che sarà in grado di governare il territorio in cui viviamo e lavoriamo e dove vogliamo costruire il nostro futuro. Ringrazio i nostri sindaci – conclude Andrea Villa – che hanno saputo da subito fare sintesi e iniziare a collaborare tra loro”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia