I Vigili del fuoco sono “a caccia” di nuovi (e generosi) volontari

L'appello del capodistaccamento di Lissone: "E' un'esperienza unica di volontariato e generosità, vi aspettiamo in molti"

I Vigili del fuoco sono “a caccia” di nuovi (e generosi) volontari
Monza, 23 Giugno 2019 ore 09:55

Un appello per rinforzare le squadre dei Vigili del fuoco lissonesi già attive e anche per avvicinare nuovi giovani al mondo del volontariato e del servizio per la comunità.

Vigili del fuoco alla ricerca di nuove leve

Il distaccamento dei Vigili del fuoco volontari di Lissone ha aderito all’iniziativa nazionale di reclutamento di nuove risorse da poter inserire all’interno dell’organico della Caserma di viale Martiri della Libertà.

Una proposta accolta a braccia aperte anche da Lorenzo Arosio, capodistaccamento della Caserma, che non ha tardato a lanciare la «campagna reclutamenti».

E’ un’ottima opportunità soprattutto per i i giovani di avvicinarsi a un modo diverso di fare volontariato, il nostro è un impegno diverso da quello di tante altre associazioni o realtà – ha spiegato – Speriamo che con questa iniziativa si possano avvicinare al nostro mondo nuove leve e personale volontario appassionato e con tanta voglia di mettersi a disposizione degli altri.

I requisiti per partecipare sono i classici per avvicinarsi ai concorsi pubblici: avere compiuto 18 anni, idoneità psico attitudinale, buona condotta morale e non essere stati destituiti dalla Pubblica amministrazione. Le candidature si potranno presentare direttamente da noi in distaccamento.

I Comuni di competenza

Oltre a Lissone, il distaccamento di viale Martiri della Libertà copre anche le emergenze e gli interventi nei Comuni di Vedano al Lambro, Biassono e Macherio in “prima chiamata” e a Monza in “seconda chiamata”. Ma non solo, all’evenienza interviene in supporto ai colleghi che coprono, tra gli altri, i territori dei distaccamenti di Desio, Monza, Seregno e Carate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia