I volontari brianzoli a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma

I volontari brianzoli a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma
21 Gennaio 2017 ore 17:13

La colonna mobile brianzola si è messa in moto alle 19 di mercoledì sera. Destinazione Ussita, il borgo marchigiano messo in ginocchio dal terremoto e dalla neve. All’appello hanno risposto molti volontari, allertati dal Dipartimento di Protezione civile per raccogliere le disponibilità a una partenza immediata, per la composizione di squadre di sgombero neve. I gruppi di Agrate Brianza, Brugherio, Burago Molgora, Cesano Maderno, Cogliate, Concorezzo, Giussano, Lissone, Macherio, Misinto, Usmate Velate, Varedo, Vimercate e l’oranizzazione Rio Vallone. E il ringraziamento per questa mobilitazione è arrivato anche dal presidente della Provincia di Monza e Brianza, Gigi Ponti. Nel frattempo un tecnico della Provincia si trova in questa settimana ad Accumoli per un incarico nell’ambito dell’iniziativa post-terremoto promossa da Anci Lombardia, mentre tre agenti della polizia provinciale partiranno la prossima settimana.

Il numero di volontari lombardi di Protezione civile gia’ mobilitati nelle operazioni in Centro Italia e` pari a 356, con 68 mezzi speciali antineve e attrezzature varie per lo sgombero neve. Regione Lombardia attraverso la Sala Operativa di Protezione Civile e` in costante contatto con le omologhe di Abruzzo e Marche, con i funzionari delle province lombarde e con i responsabili operativi inviati sul campo. Le nostre squadre continuano nelle operazioni concordate, la situazione e` in evoluzione e le destinazioni variano costantemente a seconda delle esigenze e delle indicazioni”. Lo ha comunicato Simona Bordonali, assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia presentando i dati relativi ai volontari di Protezione civile della Lombardia impegnati in questo momento per l’emergenza neve in Centro Italia.

COLONNE ATTIVE – Restano al momento attive la Colonna Mobile Regionale (ANA, A2A e Parco del Ticino), le Colonne Mobili Provinciali di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Monza e Brianza, Mantova, Pavia e Varese . Sono state attivate in aggiunta le colonne mobili di Citta` Metropolitana di Milano (gia` operante dalle 9 di questa mattina con 45 volontari) e la Colonna mobile di Sondrio (in viaggio con 35 volontari).
ELISOCCORSO – L’elicottero AREU, con personale sanitario a bordo, continua ad operare nella provincia di Teramo.

Allo stato attuale, nelle Marche e in Abruzzo, sono presenti volontari e tecnici cosi’ suddivisi:
MARCHE – 165 volontari
Caldarola (MC): 13 volontari Lecco
Fiastra (MC): 19 volontari Monza e Brianza
Pieve Torina (MC): 19 volontari Mantova
San Severino Marche (MC): 21 volontari Monza e Brianza
Visso (MC) e comuni limitrofi: 78 volontari Brescia + 15 volontari Pavia.

ABRUZZO – 156 volontari
Campli (TE): 6 volontari Cremona
Campotosto (AQ): 8 volontari Bergamo + 10 volontari Colonna Mobile di Como
Capitignano (AQ): 26 uomini Colonna Mobile Regionale (ANA, Parco
Ticino e A2A) + 6 volontari Mantova + 14 volontari Varese + 10 volontari della Colonna Mobile di Como.
Cusciano (TE): gruppo SEA (14 tecnici + 2 volontari Parco Ticino in supporto)
Montorio al Vomano (TE): 15 volontari Cremona
Teramo (TE): 45 volontari Citta’ Metropolitana di Milano.

Attualmente in viaggio verso la base di Teramo – Abruzzo ci sono 35 volontari della provincia di Sondrio con 10 mezzi. Da domani, domenica 22 gennaio, una squadra di 19 volontari della provincia di Lodi andra’ a sostituire 19 volontari della provincia di Cremona che rientreranno.

Monza in prima linea anche per una raccolta fondi promossa dal dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Raiberti: un filo diretto tra Monza e Norcia, con la proposta del preside Sebastiano Graziano rivolta a tutte le scuole monzesi a raccogliere materiali (penne, tablet, matite, quaderni e tutto l’occorrente per le lezioni), da donare all’istituto De Gasperi Battaglia di Norcia. Per ora le adesioni sono arrivate dal liceo Zucchi e dal Mosè Bianchi, ma sono in tanti ad aver manifestato la propria disponibilità.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia