Aggiornamento

Il bollettino dell’Asst di Monza: 504 ricoverati tra Monza e Desio “Equilibrio problematico”

L'Asst: "Stiamo valutando, insieme a Regione Lombardia, le ipotesi concrete per il supporto delle forze armate con le quali abbiamo intrapreso i primi contatti".

Il bollettino dell’Asst di Monza: 504 ricoverati tra Monza e Desio “Equilibrio problematico”
Monza, 17 Novembre 2020 ore 16:31

Rimane ancora molto difficile la situazione negli ospedali di Monza e Desio. In base all’ultimo bollettino dell’Asst diMonza, diffuso nel pomeriggio di oggi, sono 504 i pazienti ricoverati.

Asst di Monza: negli ospedali “Equilibrio operativo problematico”

“Un equilibrio operativo che rimane problematico”. E’ quello che riscontra l’Asst di Monza all’interno dell’Ospedale San Gerardo e del presidio di Desio, in prima linea in queste settimane nell’affrontare l’emergenza Coronavirus.

In base all’ultimo bollettino diffuso, alla data di ieri 16 novembre, i pazienti ricoverati per Covid nei due nosocomi erano 504. Di questi 381 si trovano presso il San Gerardo e 37 di loro sono in terapia intensiva. Sono invece 123 i pazienti in ospedale a Desio, di cui 11 in terapia intensiva.

L’Asst, a fronte di un equilibrio operativo che resta difficile, ha fatto sapere: “Stiamo valutando, insieme a Regione Lombardia, le ipotesi concrete per il supporto delle forze armate con le quali abbiamo intrapreso i primi contatti”.

TORNA ALLA HOME 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia