Il cantiere di via Ciucani è fermo, la nota dell’Amministrazione

Il Comune di Ornago spiega il perchè del momentaneo stop ai lavori.

Il cantiere di via Ciucani è fermo, la nota dell’Amministrazione
Vimercatese, 30 Maggio 2018 ore 16:41

Il cantiere di via Ciucani è fermo, la nota dell’Amministrazione comunale. Nella giornata di ieri, martedì, sul sito del Comune di Ornago è apparsa una nota che spiega i motivi del momentaneo stop ai lavori. Lavori iniziati da poco più di un mese ma già di fronte al primo intoppo.

La nota dell’ufficio tecnico

Negli ultimi giorni, anche tramite social network, numerosi cittadini avevano chiesto chiarimenti in merito all’importante cantiere di via Ciucani. Un cantiere aperto lo scorso 23 aprile con lo scopo di risanare la carreggiata stradale. 45 i giorni previsti inizialmente per il completamento dei lavori, costati al Comune circa 205.000 euro. Questa la nota stampa apparsa sul sito del Comune di Ornago:

“Sono pervenute alcune richieste di informazioni relative ai lavori di sistemazione stradale in via Ciucani. In particolare, è stato chiesto perchè i lavori sono fermi da almeno due settimane e quando si concluderanno. La prima fase del progetto prevede che in alcune zone della carreggiata particolarmente ammalorate, il fondo stradale venga rimosso e sostituito con altro materiale idoneo a sopportare il carico dei mezzi che transitano. Eseguita questa lavorazione, prima di procedere con le attività successive, è indispensabile attendere il tempo tecnico necessario affinchè il sottofondo si assesti”.

Il termine dei lavori è previsto per la terza settimana di giugno

Prosegue la nota stampa, firmata dal responsabile dell’area Gestione e Pianificazion del Territorio Francesco Intini:

“Procedere immediatamente all’asfaltatura della strada, senza attendere l’assestamente del sottofondo, sarebbe un grave errore. Infatti il sottofondo proseguirebbe il suo naturale assestamento e nell’asfalto sovrastantesi creerebbero nuovi avvallamenti. La prima fase di sostituzione del sottofondo nelle zone ammalorate è stata completata circa due settimane fa e quindi i lavori sono stati sospesi in attesa che esso si stabilizzi. Indicativamente, nella seconda settimana di giugno la stabilizzazione sarà completata e i lavori riprenderanno. La chiusura dei lavori è prevista per la terza settimaa di giugno”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia