Il Controllo di vicinato approda al Polo

Buona partecipazione all'incontro organizzato dall'associazione di Meda per far conoscere il progetto.

Il Controllo di vicinato approda al Polo
Cronaca Seregnese, 20 Maggio 2018 ore 08:38

Buona affluenza al Centro di formazione professionale «Terragni» all’incontro organizzato dall’associazione «Controllo di vicinato» di Meda per farsi conoscere meglio dai cittadini.

Presentato il progetto di controllo di vicinato

Soddisfatto il coordinatore Manuele Cortese: «Ringrazio l’associazione “Cittadini quartiere Polo” per il grande supporto e per l’impegno nel divulgare quanto più possibile l’importanza della coesione sociale. Ringrazio della partecipazione il sindaco Luca Santambrogio e il comandante della Polizia locale Valter Bragantini. Sono certo che all’interno di un grande quartiere com’è il Polo di Meda, dove c’è già un grande spirito di coesione sociale, il controllo di vicinato può davvero espandersi in breve tempo e con ottimi risultati».

Nuove persone si sono iscritte

Assicura che «io e i referenti dell’associazione del controllo di vicinato siamo sempre disponibili per qualsiasi informazione, anche per organizzare dei piccoli incontri dove potremo spiegare bene a gruppi di vicini il semplice funzionamento di questo importante strumento». Al termine dell’incontro in molti hanno deciso di aderire al controllo del vicinato, facendosi portavoce tra le famiglie che risiedono nei propri stabili e all’interno del proprio quartiere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli