Finita l'esperienza al reality

Il lesmese Fausto Leali squalificato dal Grande Fratello Vip

Il cantante squalificato per una parola razzista. 

Il lesmese Fausto Leali squalificato dal Grande Fratello Vip
Vimercatese, 22 Settembre 2020 ore 10:00

Il lesmese Fausto Leali è stato espulso dal reality show televisivo Grande Fratello Vip. Il cantante  squalificato per una parola razzista.

Il lesmese Fausto Leali squalificato dal Grande Fratello Vip

E’ finita prima del previsto l’esperienza al Grande Fratello Vip per il cantante Fausto Leali. Il lesmese è stato squalificato nel corso della puntata di ieri sera, lunedì 21 settembre, per aver pronunciato una parola razzista nei confronti di Enock Barwuah, il fratello di Mario Balotelli.

A comunicare la decisione in diretta è stato il presentatore Alfonso Signorini. Il noto conduttore ha spiegato al lesmese che il peso delle sue parole non poteva assolutamente essere ignorato. La squalifica era già nell’aria visto che era stato annullato il televoto che vedeva il cantante “competere” per rimanere nella Casa con Massimiliano Morra.

Leali era stato “ammonito” anche nei giorni scorsi quando l’artista che si era lanciato in un elogio di Benito Mussolini.

Di seguito potete rivedere uno spezzone della puntata del Grande Fratello Vip, nel momento in cui Leali arriva in studio per parlare con il presentatore Signorini

TORNA ALLA HOME 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia