Vimercate

Il maledetto virus si è portato via anche il “Bonvi”

Si è spento a 75 anni Saverio Bonvini, colonna di molte associazioni di volontariato.

Il maledetto virus si è portato via anche il “Bonvi”
Vimercatese, 18 Novembre 2020 ore 16:39

Il maledetto virus si è portato via anche il “Bonvi”. Un nuovo lutto, una nuova vittima del Covid conosciuta e apprezzata per il grande impegno nel mondo del volontariato, a Vimercate e non solo.

Saverio Bonvini, per tutti il “Bonvi”, classe 1945, residente a Oreno, si è spento ieri, martedì, all’ospedale di Vimercate dove era ricoverato da qualche settimana, lasciando un grande vuoto nella famiglia e in tutta la comunità.

Pilastro di molte associazioni

Ex dipendente dell’Ibm in pensione, da sempre aveva dedicato gran parte del suo tempo libero al volontariato. Attualmente era segretario del Circolo culturale orenese, di cui in passato era stato anche presidente, occupandosi in particolare della parte contabile e dando una mano naturalmente anche nell’organizzazione della Sagra della patata. Era stato anche responsabile della gestione del Servizio di teleassistenza domiciliare di Avps, l’Associazione volontari di Pronto soccorso di Vimercate. Era stata volontario, nei primi anni della nascita della sezione, di Salute Donna, con la funzione di segretario. Era stato volontario di Alice, associazione che si occupa della prevenzione all’ictus, e aveva anche fatto parte del Circolo sardo. E ancora, aveva collaborato con il Coi, il Centro orientamento immigrati. Attualmente prestava la sua opera anche  alla Rosa Blu, il centro diurno per disabili di Ronco Briantino.

L’amore per la Sardegna trasmesso a tanti vimercatesi

Nel cuore di Bonvini c’era anche la Sardegna, e Costa Rei in particolare, che era la sua seconda casa. Sono tanti i vimercatesi che proprio grazie a lui hanno scoperto la meravigliosa costa sud-est della Sardegna.

Saverio Bonvini lascia la moglie Marisa, le figlie Erika e Raffaella e i nipoti.

Venerdì l’ultimo saluto

I funerali saranno officiati venerdì, alle 11, nella chiesa di San Michele Arcangelo, a Oreno.

Il triste elenco si allunga

Il nome di Bonvini si aggiunge all’elenco dei tanti vimercatesi vittime del Covid, virus che ha falcidiato anche  il mondo del volontariato cittadino. Ad aprile il Circolo culturale orenese aveva già pianto lo storico volontario Andrea Perego. Pochi giorni dopo era stata la volta di Enrico Brambilla, per tutti Chicco, volontario di parrocchia, oratorio e Dipo.

Torna alla home.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia