Il monzese Marco Visconti concorrente di Carlo Conti

Ha perso per un soffio la finale, ma da domani sarà il campione più quotato nella scuola dove insegna

Il monzese Marco Visconti concorrente di Carlo Conti
Monza, 04 Maggio 2018 ore 23:23

Il monzese Marco Visconti ha partecipato stasera al noto programma "L'Eredità", condotto su di Rai 1 da Carlo Conti

Il monzese ha gareggiato sfidando la campionessa in carica Francesca, ma purtroppo non ce l'ha fatta. Guadagnandosi comunque il suo buon quarto d'ora di notorietà.

Gioca in classe a L'Eredità

Residente in città, Marco Visconti insegna da diversi anni in un istituto tecnico di Seregno, dove per sua stessa ammissione è solito mettere in piedi per i suoi allievi una sorta di "L'Eredità" istruttiva, nella quale chi vince ha diritto a scegliersi due ore di lezione. Un gioco simpatico e utilissimo, che naturalmente è proprio lui a condurre.

"Ci tengo a salutare i miei colleghi e i miei studenti, specialmente quelli che si accingono a fare la maturità" ha dichiarato sorridente Visconti non appena si è presentato al pubblico e al conduttore Carlo Conti. "Certo sono studenti alternativi, nel senso che studiano a fasi alterne", ha poi aggiunto ironico.

Felicemente sposato con Sarah Valtolina, giornalista monzese, Visconti ha due figli piccoli: Lorenzo, di 3 anni e mezzo e Alice, di un anno appena. "Mio figlio teme che una volta entrato nel televisore io non possa più uscirne - ha raccontato scherzosamente Visconti al conduttore - Ma vorrei tranquillizzarlo che non è così".

Dopo una serie di risposte corrette, che gli hanno permesso di sbaragliare gli altri concorrenti, Visconti si è trovato a confrontarsi con un'altra concorrente di nome Francesca. A escluderlo dal gioco la risposta sbagliata al quesito "Si chiede quando si sbaglia".

Poco male. La perdita non gli ha di certo spento il sorriso, e certamente da domani Visconti sarà ugualmente un grande campione. Per tutti i suoi studenti.

 

 

 

Necrologie