Il nuovo “Giardino Brasca” prende vita – VIDEO

La rinnovata area verde di Mezzago è stata inaugurata mercoledì mattina.

Vimercatese, 15 Novembre 2018 ore 09:25

Il nuovo “Giardino Brasca” prende vita. La rinnovata area verde di Mezzago è stata ufficialmente inaugurata nella mattinata di ieri, mercoledì.

Un’inaugurazione molto speciale

Quella di mercoledì è stata una mattinata di grande festa, arricchita dalla gioia e dai canti dei bambini della scuola elementare. All’inaugurazione, infatti, hanno partecipato gli alunni della scuola elementare di Mezzago che, aiutati, hanno poi piantumato alcuni alberi da frutto. Erano presenti anche Giorgio Monti, sindaco di Mezzago, Claudio Dozio, assessore all’Istruzione e Michele Brasca, in rappresentanza della famiglia Brasca che ha donato questo giardino a lei intitolato. Molti genitori non si sono voluti perdere l’iniziativa, così come numerosi cittadini di Mezzago.

Questa inaugurazione è un po’ particolare, non tagliamo nastri ma invece cerchiamo di condividere tutti insieme un momento di festa, senso e significato insieme a bambini e insegnanti stamattina presenti qui con noi – ha dichiarato il sindaco Monti, dopo aver ringraziato la famiglia Brasca – Bisogna pensare che la Villa Brasca in passato aveva funzione di orto, di frutteto e proprio per questo motivo ci è sembrato naturale prevedere che venissero piantati degli alberi da frutto in quest’area, per ricostruire quella che era la funzione originaria ma calandola anche in quelle che sono le esigenze di un’apertura al pubblico. Oggi iniziamo a piantare alcuni alberi da frutto perchè poi, in futuro, potremmo così godere di essi che servono e sono di tutti. Per godere dei frutti bisogna, però, prendersi cura delle piante e di tutto questo spazio rispettandolo. Quest’area può essere utilizzata naturalmente per giocare, riposare se, per esempio, una persona si vuole sedere o fare merenda dopo che si è stati a scuola ma bisogna fare tutto questo sempre nel rispetto delle piante e di tutto ciò che è presente in quest’area”.

5 foto Sfoglia la gallery

Non è un semplice giardino

Dopo il sindaco ha preso parola l’assessore all’istruzione Claudio Dozio che, unendosi ai ringraziamenti appena fatti dal sindaco verso la famiglia Brasca e tutti i presenti, ha continuato descrivendo l’importanza di questo luogo.

Questo è uno spazio che oltre ad essere un frutteto diventa anche un luogo per collegare tra loro due vie che hanno nomi molto importanti”.

Infatti, grazie all’apertura di questo giardino, gli abitanti di Mezzago potranno utilizzarlo anche per passare da una via all’altra del paese in modo più semplice e veloce. Successivamente a questi discorsi i bambini hanno fatto iniziare un momento festoso cantando tutti insieme, seguendo naturalmente le indicazioni di una maestra, la canzone “Ci vuole un fiore”. Terminata la canzone i bambini della classe quinta elementare hanno preso per mano, uno alla volta, un bambino della prima elementare e, insieme, si sono diretti verso le buche dove hanno trovato delle piantine da mettere a dimora. Alla fine della piantumazione, c’è stata una bellissima festa per i bambini di prima elementare, accolti, pochi mesi dopo aver iniziato il loro lungo percorso scolastico, da una canzone e da regali donati dai bambini delle altre classi. 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia