Il parco di via Rimembranze intitolato al volontario Vittorio Tripodi

Sabato pomeriggio la cerimonia in occasione delle celebrazioni del cinquantesimo dell'Avis di Nova Milanese.

Il parco di via Rimembranze intitolato al volontario Vittorio Tripodi
Desiano, 28 Giugno 2018 ore 14:23

Il parco di via Rimembranze intitolato al volontario Vittorio Tripodi. Sabato pomeriggio la cerimonia in occasione delle celebrazioni del cinquantesimo dell’Avis di Nova Milanese

Parco intitolato a Tripodi

La cosa più bella, per chi fa volontariato, è ispirare gli altri con il proprio buon esempio. Per questo L’Avis ha voluto celebrare il cinquantesimo anniversario e la giornata mondiale del donatore, che ricorre il 14 giugno, intitolando il parco di via Rimembranze a Vittorio Tripodi, che ha contribuito a fondare la sezione locale

Volontario in tante associazioni

La dedica del parco è avvenuta sabato, al termine di un corteo organizzato in piazza Marconi insieme a tutte associazioni cui Tripodi ha partecipato con il suo spirito di instancabile volontario: la Croce Rossa, l’Aido e il Corpo Musicale Santa Cecilia

I ricordi dell’Aido e della banda

Arrivati al parco, i presidenti delle varie associazioni hanno ricordato Tripodi.  “Andava a cercare nuovi donatori quasi porta a porta” ricorda Sabrina Magon, presidente dell’Aido. Vittorio, pur non sapendo suonere, si era  messo a disposizione della banda, andando alle prove, rendendosi utile soprattutto nell’accoglienza dei nuovi componenti e solo in un secondo momento ha cominciato a suonare le percussioni.

Esempio di altruismo

Il presidente dell’Avis Aljoscia Cornelli ha  concluso la cerimonia: “Sperando che passeggiando per il parco si possa davvero trasmettere ai propri figli la visione di altruismo e volontariato di Vittorio Tripodi”.

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia