Il caso

Il presepe in chiesa ai tempi del Covid: i pastorelli indossano le mascherine

La scelta della Comunità pastorale di Brugherio che ha allestito la Sacra rappresentazione in San Bartolomeo.

Il presepe in chiesa ai tempi del Covid: i pastorelli indossano le mascherine
Cronaca Brugherio, 18 Dicembre 2020 ore 22:41

Il presepe in chiesa ai tempi del Covid: i pastorelli indossano le mascherine. La scelta della Comunità pastorale di Brugherio che ha allestito la Sacra rappresentazione in San Bartolomeo.

Anche i pastorelli del presepe hanno le mascherine

Il Natale ormai alle porte non sarà come quelli del passato. L’emergenza sanitaria da Covid segnerà nel profondo il modo di festeggiarlo, tra ipotesi di zone rosse, divieti imposti dai Dcpm ai cenoni e Messe della Vigilia che saranno celebrate in anticipo rispetto alla mezzanotte. Ma poi c’è il vero senso, quello religioso e spirituale, che non deve passare assolutamente in secondo piano. Anzi, va (potremmo dire) protetto e riscoperto, alla luce anche della pandemia. Lo conferma la scelta presa dalla Comunità pastorale Epifania del Signore. Nel presepe allestito all’interno della chiesa di San Bartolomeo, i pastorelli che si avvicinano alla grotta indossano le mascherine. Dopotutto non sono conviventi della Sacra famiglia.

Il parroco: “Il Natale non è una cosa di duemila anni fa…”

Una rappresentazione che risente del momento e che, ha raccontato il parroco don Vittorino Zoia, “non racconta solo una cosa accaduta duemila anni fa: il significato del Natale è valido sempre, soprattutto oggi. Dio e Gesù che è nato sono in mezzo a noi, vivono con noi, adesso, nel tempo che stiamo vivendo”. Ed ecco allora che tutto si adatta al contemporaneo. Quelle mascherine sembrano diventare gli strumenti per proteggere il vero significato del Natale. “Ma in realtà è il Natale che ci protegge – ha specificato – Sempre”. Accanto ai pastorelli c’è la grotta. Sullo sfondo tre croci, quelle del Calvario, illuminate di rosso. “È il segno di come Dio sia venuto in mezzo a noi, si sia fatto carne e si sia sacrificato per gli uomini”, ha concluso.

TORNA ALLA HOME 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità