Desio

Il ricordo di Rino Pignatelli, primo atleta a vincere il Palio degli Zoccoli per la contrada San Giorgio

Scomparso a ottobre in seguito a un incidente domestico, una Messa in sua memoria.

Il ricordo di Rino Pignatelli, primo atleta a vincere il Palio degli Zoccoli per la contrada San Giorgio
Cronaca Desiano, 26 Gennaio 2021 ore 14:00

Con il fratello era stato il primo corridore a vincere il Palio degli zoccoli per la contrada San Giorgio di Desio, scomparso a ottobre in seguito ad un incidente domestico, è stata celebrata una Messa per ricordare Rino Pignatelli.

Rino Pignatelli vinse nel 1992

Primo posto per Rino Pignatelli e con lui per tutta la contrada San Giorgio nel Palio degli zoccoli del 1992. È stato il primo che ce l’ha fatta per la contrada bianconera. Nel tradizionale momento di raccoglimento della contrada, in occasione nell’anniversario della battaglia di Desio, i maestri  Nino Puorto e Stefano Nicchio hanno voluto omaggiare il loro corridore con una Messa in ricordo del contradaiolo Pignatelli. Vissuto a Desio, è scomparso ad ottobre a 59 anni in seguito ad un incidente domestico avvenuto a Capriano di Briosco.

“Era un esempio” il ricordo del fratello

Elettricista, atleta provetto, sportivo instancabile e ballerino amatoriale. Da due anni in pensione, ha lasciato la moglie e un figlio. “Era un esempio” ha affermato il fratello Luigi. Insieme, dopo tre anni dalla prima edizione del Palio (1989), hanno sollevato la coppa, festeggiando la vittoria. I due fratelli avevano vinto nel 1992, la contrada ha dovuto attendere 17 anni prima di vincere un’altra volta. Il ricordo di Rino Pignatelli sul Giornale di Desio in edicola. 

2 foto Sfoglia la gallery

 

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli