Il sindaco «a 50 all’ora» sfida chi non vuole gli autovelox

«Sento ancora sulla mia pelle quanto avvenuto due anni fa, quando abbiamo perso due nostri giovani. Io mi meraviglio che qualcuno possa dire che il Comune faccia cassa con questo provvedimento».

Il sindaco «a 50 all’ora» sfida chi non vuole gli autovelox
06 Marzo 2017 ore 17:42

«Sento ancora sulla mia pelle quanto avvenuto due anni fa, quando abbiamo perso due nostri giovani. Io mi meraviglio che qualcuno possa dire che il Comune faccia cassa con questo provvedimento». Autovelox o «armadietti dissuasori» che dir si voglia, il sindaco Roberto Scanagatti non ci sta e difende le scelte dell’Amministrazione nel campo della sicurezza stradale.

CLICCA QUI PER LA NOTIZIA COMPLETA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia