Il sindaco di Ceriano pulisce il Parco delle Groane FOTO

Presenti anche il suo vice Dante Cattaneo e altri volontari, armati di guanti e stivali per raccogliere i rifiuti galleggianti.

Il sindaco di Ceriano pulisce il Parco delle Groane FOTO
05 Gennaio 2020 ore 09:58

Il sindaco di Ceriano Laghetto si è “armato” di guanti e stivali per ripulire insieme a un gruppo di volontari le aree più critiche del Parco delle Groane, tristemente noto come piazza dello spaccio.

Il sindaco di Ceriano pulisce il Parco delle Groane

Venerdì 3 gennaio il primo cittadino di Ceriano Laghetto, Roberto Crippa, insieme al suo vice, e coordinatore dei sindaci della Lega, Dante Cattaneo, è nuovamente tornato nelle piazze dello spaccio del Parco delle Groane per ripulirle, al meno in parte, dai rifiuti che le infestano. Con loro anche la leghista Lisa Molteni, le forze dell’ordine e vari volontari. La loro attenzione si è concentrata in particolare sui rifiuti galleggianti.

Il commento di Lisa Molteni

“Un quadro inquietante, seppur parziale, di ciò che creano le piazze di spaccio di droghe nel Parco Regionale delle Groane, area protetta e polmone verde, sul nostro territorio. Venerdì insieme a Dante Cattaneo, coordinatore sindaci della Lega e Roberto Crippa, sindaco di Ceriano Laghetto, con il prezioso aiuto e assistenza delle nostre forze dell’ordine e di qualche volontario siamo riusciti, armati di stivali, guanti e voglia di fare a ripulire una zona ormai ricoperta di rifiuti galleggianti abbandonati, dannosi per l’area. Dedicare del tempo al nostro territorio, significa riprendersi ciò che ci appartiene”, ha commentato la leghista Lisa Molteni sul suo profilo Facebook. Infine non ha risparmiato una frecciatina provocatoria al neonato movimento delle Sardine: “L’ invito è aperto a tutti i volenterosi. Le Sardine saranno le benvenute”.

TORNA ALLA HOME E LEGGI ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia