Il tradizionale tuffo nel lago di Lecco: protagonisti anche quattro brianzoli

Sono Andrea Zaffaroni di Carate, Enrico Forcolini di Giussano, Luca Cattaneo di Lentate e Walter Salvatori di Lissone.

Il tradizionale tuffo nel lago di Lecco: protagonisti anche quattro brianzoli
Caratese, 02 Gennaio 2019 ore 10:32

Come ogni anno la tradizione si ripete. Ieri, 1 gennaio 2019, sono stati diciannove i coraggiosi che hanno provato il brivido di iniziare il nuovo anno con un vivificante bagno nel lago di Lecco.

Il tradizionale tuffo nel lago di Lecco

La prova estrema è andata in scena a Mandello del Lario, alla Darsena Falk, sotto gli occhi di numerosi curiosi, accorsi a celebrare il rito. E tutto sommato si stava meglio in acqua, visto che la temperatura era di 8 gradi contro i 7 misurati sulla terra.

Protagonisti anche quattro brianzoli

I primi a tuffarsi, nel gennaio 2010, furono Roberto Nani e Carlo Gilardi (che non ha mai mancato una edizione). Da allora si è instaurata una vera e propria tradizione.

Quest’anno si sono contati quattro neofiti, tre dei quali giunti dal monzese per cimentarsi nell’impresa: Andrea Zaffaroni di Carate, Enrico Forcolini di Giussano e Luca Cattaneo di Lentate, oltre ad Osvaldo Fagioli di Lierna. C’ anche un altro brianzolo: si tratta del veterano Walter Salvatori di Lissone.

Soltanto due le donne, entrambe mandellesi: Chiara Poletti e Mara Mascarello. Ecco un breve video dell’impresa:

GUARDA TUTTE LE FOTO SU GIORNALEDILECCO.IT

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia