Sostegno alle famiglie

In arrivo un nuovo bando per il sostegno alle famiglie in difficoltà con l’affitto

Il «Buono affitto» prevede un contributo fino a 1.500 euro per il pagamento fino a 4 mensilità dell'affitto concesso una tantum alle famiglie in difficoltà per l'emergenza sanitaria.

In arrivo un nuovo bando per il sostegno alle famiglie in difficoltà con l’affitto
Monza, 16 Luglio 2020 ore 16:20

In arrivo un nuovo bando per il “Buono affitto”.  La Giunta, con una delibera approvata nella seduta di martedì 14 luglio, ha deciso di rifinanziare la misura di sostegno all’affitto e ammettere le famiglie «escluse» dal primo bando, quello dello scorso maggio.

In arrivo un nuovo bando per il “Buono affitto”

L’Amministrazione Comunale ha messo sul tavolo altri 343.267,87 euro che serviranno per finanziare un nuovo bando (216.227,11 euro) e assegnare il contributo a quei nuclei familiari che erano stati esclusi dal primo bando, a maggio, per l’esaurimento dei fondi (67.040,76 euro). Inoltre con la delibera la Giunta ha mantenuto una quota di 60.000 euro per l’attivazione delle tradizionali misure previste per le morosità incolpevoli.

Fino a 1500 euro 

Il «Buono affitto» prevede un contributo fino a 1.500 euro per il pagamento fino a 4 mensilità dell’affitto concesso una tantum alle famiglie in difficoltà per l’emergenza sanitaria.

Il bando è rivolto ai residenti nel Comune di Monza che non siano proprietari di un immobile all’interno del territorio della Lombardia, che risiedano da almeno un anno nell’alloggio in affitto oggetto del contributo e che abbiano un’attestazione Isee fino a 26mila euro.

Occorre, inoltre, non essere sottoposti a procedure di sfratto.

Il contributo sarà erogato direttamente al proprietario dell’immobile (anche in più tranche) per sostenere il pagamento di canoni di locazione non versati o da versare.

Entro quando presentare domanda

Le domande con i documenti richiesti dovranno essere presentati on line dalle ore 9 di lunedì 27 luglio 2020.
Chi non ha la possibilità di collegarsi on line potrà consegnare i documenti in busta chiusa all’Ufficio Alloggi – Agenzia per l’Abitare di via Guarenti, 2 da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 12 (tel. 039/23.72.202 – 348/2477080).
» Per domanda e info

La chiusura del bando verrà comunicata ventiquattro ore prima del presunto esaurimento delle risorse disponibili.
Il finanziamento previsto (216.227,11 euro) potrebbe rispondere alle richieste di un numero compreso tra i 140 e i 150 nuclei familiari.
Non saranno accettate domande incomplete e non potrà partecipare chi ha già ottenuto il bonus con il precedente bando.

TORNA ALLA HOME 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia