Cronaca
Operazioni dei Carabinieri

In auto viaggiava con due chili di droga

Fermati due spacciatori a Monza: sequestrati 250 grammi di cocaina e due chili di hashish

In auto viaggiava con due chili di droga
Cronaca Monza, 06 Aprile 2022 ore 08:19

Uno è stato beccato con oltre 150 dosi di cocaina e 10mila euro in contanti, l'altro con venti panetti di hashish per un totale di 2 chili di droga: entrambi sono stati arrestati dai Carabinieri

Nei pressi del Parco con decine di dosi di cocaina

Nel corso di due diverse operazioni, i Carabinieri della Compagnia di Monza hanno arrestato due spacciatori e sequestrato un ingente quantitativo di droga

Il primo a essere fermato è stato un 35enne originario del Marocco, clandestino. Lo straniero è stato visto dalle pattuglie dei motocilisti mentre si trovava su un'auto nei pressi del Parco di Monza: quando si è accorto che i Carabinieri l'avevano notato, è sceso dal mezzo è a iniziato a fuggire, buttando per terra un involucro (dove sono state trovate poi 35 dosi di cocaina). Bloccato dopo un breve inseguimento, è stato trovato in possesso di 900 euro in contanti, ma a casa aveva molto di più: altre 161 dosi di cocaina (complessivamente ne sono stati sequestrati 233 grammi) e 9mila euro in contante. Processato per direttissima, il giudice ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare.

In auto con 2 chili di droga

Il secondo uomo, un 36enne originario del Milanese, è stato invece fermato alla guida della sua auto mentre trasportava 20 panetti di hashish per un peso complessivo di 2 chili e un involucro contenente 26 grammi di cocaina. Anche quest'ultimo, prima di essere bloccato, ha tentato la fuga a piedi, ma il suo piano è fallito. In casa è stato trovato anche un bilancino di precisione. Dopo l'arresto, è stato rinchiuso nel carcere di Monza in attesa della convalida come disposto dall'autorità giudiziaria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie