Cronaca
Lissone

In memoria della prof Nines un regalo alla Lega Tumori dai suoi adorati studenti

La docente di Conversazione spagnola, che insegnava al liceo Parini di Bareggia, è mancata lo scorso giugno.

In memoria della prof Nines un regalo alla Lega Tumori dai suoi adorati studenti
Cronaca Monza, 19 Settembre 2021 ore 17:00

Hanno voluto farle un regalo. Un regalo importante che potesse essere di stimolo a impegnarsi sempre per gli altri e soprattutto per chi ha più bisogno di aiuto. I ragazzi della ex quarta CL del liceo linguistico Parini di via Settembrini a Lissone, nelle scorse settimane hanno effettuato una generosa donazione - la cui cifra hanno preferito non rendere nota - alla Lega italiana per la lotta contro i tumori. Un dono del cuore in memoria dell’adorata professoressa Maria Angeles Parron Quesada scomparsa prematuramente a soli 49 anni lo scorso giugno lasciando un grande vuoto nei suoi studenti e ne tanti colleghi che l’hanno pianta.

In memoria della prof Nines un regalo alla Lega Tumori dai suoi adorati studenti

Un malore fatale, infatti, aveva strappato l’insegnante di conversazione spagnola del plesso scolastico superiore di Bareggia all’affetto dei suoi tanti studenti e studentesse, ma anche alla sua amata e bella famiglia.
"Nines, come tutti la chiamavamo, era davvero una persona fantastica. E non lo dico in maniera retorica, era davvero una donna eccezionale con una grande vitalità e voglia di vivere - ha ricordato, con la voce rotta dalla commozione, il preside Gianni Trezzi - I suoi studenti, che non la dimenticheranno mai, hanno voluto farle un regalo importante e inaspettato".

Una donna, Nines, che sapeva creare un legame di amicizia - oltre che di professionalità - con i tanti ragazzi del liceo che hanno voluto celebrare la sua memoria con un regalo davvero dal forte significato simbolico.
"Speriamo che le sia di conforto in questo momento sapere che il gesto con il quale la classe quarta CL ha scelto di ricordare Nines si è già trasformato in un aiuto concreto per tante persone che si trovano a fronteggiare una diagnosi di cancro", queste le parole del professor Marco Alloisio della Lilt di Monza e Brianza indirizzate alla famiglia della docente e, in particolare, ai figli David e Marco.

Sapeva farsi voler bene da tutti

"Era una donna sempre sorridente che sapeva farsi voler bene dagli altri e i suoi studenti questo lo hanno capito e per questo hanno voluto ricordarla con questo bel gesto - continua il dirigente scolastico - Alcuni studenti hanno anche voluto raccogliere dei fondi per i suoi due figli. I nostri ragazzi sono stati davvero molto generosi".
Il preside Trezzi, a nome di tutta la scuola, vorrebbe organizzare una messa in memoria dell’insegnante scomparsa nella Prepositurale di Lissone tra la fine di settembre e inizio di ottobre.

"E’ sicuramente una bella iniziativa portata avanti in totale autonomia dai suoi studenti - ha ricordato invece Alessandro Bordin, referente del plesso lissonese del liceo - E’ la dimostrazione che lei ha lasciato in loro un ricordo davvero bello e indelebile".

Il ringraziamento della famiglia

Alla notizia di quanto fatto dai ragazzi, a Santino D’Alessandro, il papà di David, il più piccolo dei figli della «prof» Parron, si è riempito il cuore di gratitudine.
"Ringrazio la 4CL per l’amore e la stima dimostrati nei confronti della miglior persona che ha fatto parte della mia vita e che ha lasciato il suo segno in molte persone. Tutto questo mi onora e mi fa sentire orgoglioso, come lo sono sempre stato - ha detto, rivolgendosi agli studenti - Sicuramente Nines vi sta abbracciando tutti e, conoscendola, non indossa la mascherina prendendovi in giro tutti… Lei era così e così resta nei nostri cuori, solare, allegra, spumeggiante. Ho amato, abbiamo amato Nines, la ameremo per sempre. Grazie a tutti".

Necrologie