Tragedia a Desio

In poche ore hanno perso la loro piccola Maddalena, aveva solo 14 mesi

"Perdere un figlio porta un dolore lacerante, il sorriso della nostra piccola vivrà per sempre nei cuori di tutti coloro che l’hanno amata".

In poche ore hanno perso la loro piccola Maddalena, aveva solo 14 mesi
Cronaca Desiano, 25 Giugno 2021 ore 08:31

E’ stata la loro gioia più grande, il sorriso che li ha accompagnati in ogni istante e che ha illuminato le giornate, anche quelle più tristi. E lo sarà sempre. Sarà il loro dolcissimo angioletto. Una tragedia che all’improvviso ha colpito la famiglia Criscuolo, mamma Elide e papà Pietro, che si è consumata l'altra domenica. Per una setticemia in poche ore hanno perso la loro piccola, Maddalena, di soli quattordici mesi. Prima la corsa all'ospedale Niguarda e poi al Buzzi di Milano, ma non c'è stato nulla da fare.

Era una bimba "speciale", la figlia che abbiamo sempre cercato

Una bimba "speciale" a cui i due coraggiosi genitori hanno dedicato tutto il loro amore. "Maddalena è la figlia che abbiamo sempre cercato e la gioia provata quando scoprimmo che saremmo diventati genitori non si può descrivere - sono le parole di mamma Elide e di papà Pietro - Al terzo mese di gravidanza scoprimmo che la nostra monellina aveva la sindrome di Down e un problema al cuore, e mentre il mondo crollava addosso a tutti, per noi non cambiò nulla. L’amore non era cambiato».

La sua breve vita è stato un grande esempio d’amore

La bimba dopo la nascita ha dovuto affrontare diversi interventi chirurgici, ma li ha sempre superati, perché "era una guerriera"
"A 6 mesi e mezzo la operarono al cuoricino e come una guerriera qual era alle dimissioni dall’ospedale Maddalena uscì sorridente, nel suo passeggino, pronta di nuovo a donare gioia a chiunque. Eravamo una famiglia felice, il suo sorriso sapeva conquistare tutti".

"Era un dono di Dio e tale rimarrà"

"Perdere un figlio è qualcosa di inspiegabile, un dolore lacerante - le parole di  mamma Elide e papà Pietro - Ma questo dolore non riesce ad offuscare quello che la nostra Maddalena ha portato nelle nostre vite e in quelle di chi l’ha conosciuta. Maddalena ha portato amore e gioia. Maddalena era un dono di Dio e tale rimarrà.  Il suo sorriso vivrà per sempre nei cuori di tutti coloro che l’hanno amata».
Per salutarla alla chiesa di San Giovanni Battista venerdì c’erano palloncini bianchi che sono saliti su, in alto, verso il cielo. Il sorriso della piccola Maddalena accompagnerà i suoi genitori e saprà dare loro la forza di vivere ogni giorno, perché lei ci sarà sempre. Mamma e papà, intanto, hanno deciso di impegnarsi per tutti i bambini «speciali» e saranno testimoni dell’amore che Maddalena ha saputo regalare.

IL RICORDO SUL GIORNALE DI DESIO

Necrologie