In viale Romagna si inaugura l'altalena dedicata ad una persona speciale

Sabato pomeriggio alle 16.00 sono tutti invitati per vedere la realizzazione concreta di un sogno

In viale Romagna si inaugura l'altalena dedicata ad una persona speciale
Monza, 19 Aprile 2018 ore 13:48

Un'altalena adatta a tutti, ma proprio a tutti. Verrà inaugurato sabato pomeriggio alle 16.00 alla presenza del sindaco Dario Allevi  il parco giochi di Viale Romagna angolo viale Marche. Un giardino speciale dove è stata installata un'altalena innovativa che  potrà essere adatta anche alle persone con disabilità.

Grande attesa da parte di tutti i cittadini che si sono mobilitati personalmente per poter realizzare un sogno. Il "giardino per tutti" infatti, verrà intitolato a Daniela Roveris una ragazza di Monza affetta da distrofia muscolare scomparsa troppo presto.Un tentativo di cambiare le cose "dal basso" dove associazioni, abitanti del quartiere e cittadini si sono uniti per portare a compimento il desiderio di Daniela, un sogno che lei, purtroppo, non potrà realizzare ma che farà felici molti bambini.

Con l'inaugurazione del nuovo parco, verrà presentato anche il progetto #noigiochiamo, nato grazie alla collaborazione tra "Noi, il Quartiere", "Gruppo Orizzonte", "Tu con Noi", il centro diurno disabili di via Silva e TikiTaka- equiliberi di essere. Giovani volontari e educatori accompagneranno nel gioco i bambini con disabilità e alla scoperta del parco, favorendo l'interazione tra i coetanei.

Dopo l'inaugurazione della struttura di calisthenic nei giardini del NEI, adatta a persone con disabilità fisica, Monza punta sempre di più verso l'inclusione, favorendo spazi di aggregazione, attività e luoghi accessibili a tutti.

Necrologie